Direttiva Europea sul piombo

mediumVi informiamo che la Commissione Ambiente del Parlamento Europeo (ENVI) ha recentemente votato i 70 emendamenti alla Water Framework Directive.

Nel testo erano presenti due emendamenti (tra i quali uno presentato dall’On.le Zanoni) che cercavano di includere il piombo ed i suoi composti nella lista delle sostanze pericolose prioritarie (em. n. 165 e 166).

Grazie anche ad un intervento dell’ANPAM, congiuntamente alle altre associazioni europee (AFEMS, IEACS e FACE), gli emendamenti sono decaduti e non sono stati votati.

La Commissione ENVI ha adottato la relazione finale all’unanimità e al relatore è stato dato il mandato di raggiungere un accordo con il Consiglio dell’UE in prima lettura, pertanto è molto improbabile che la questione del piombo venga sollevata nuovamente nel prosieguo dell’iter per l’approvazione della Waterframe Directive.